ECOMATERIALI – LINOLEUM

Sapevi che … linoleum, oltre ad essere una famosissima canzone dei NOFX è un tipo di pavimento altamente naturale, resiliente e riciclabile, composto da materie prime di origine naturale: olio di lino (dal latino linum oleum), farina di legno, farina di sughero e pigmenti calandrati su un tessuto di juta naturale.

E´ un materiale impermeabile, un buon isolante acustico e un isolante termico eccezionale, è molto resistente allo sfregamento, agli oli e persino alla cenere di sigaretta, per questo viene solitamente impiegato in ambienti industriali, in luoghi pubblici e in tutte quelle zone ad alto traffico pedonale, che richiedono elevati standard igienici quali ad esempio ospedali e palestre, ma in realtà è molto indicato anche per le nostre case.

La sua caratteristica primaria è la la resilienza, i pavimenti resilienti sono quelli che hanno la caratteristica di deformarsi in maniera flessibile e sono in grado di riassumere la configurazione iniziale. Ciò determina la sua longevità e la sua capacità di resistere al tempo e all’usura, inoltre è ipoallergenico e antibatterico.

Purtroppo però è spesso confuso con i pavimenti vinilici e per questo bistrattato, ma non ha nulla a che vedere con questi materiali artificiali. I pavimenti in linoleum sono composti da materie prime di sola origine naturale, per questo è molto importante conoscere gli ecomateriali.

Vuoi rimanere aggiornato con le nostre news?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Condividi il post

Articoli correlati